You are currently viewing L’arte di strada torna a Merano per il Festival

L’arte di strada torna a Merano per il Festival

Anche quest’anno torna a Merano il Festival Internazionale d’Arte di Strada Asfaltart, evento che colora e rende più viva la città.
L’appuntamento fisso dell’estate meranese anche nell’edizione 2018 propone quasi 300 spettacoli, con oltre 30 elementi tra artisti e gruppi.
Giunto alla sua 12a edizione, il festival stupirà il pubblico di quasi 14.000 spettatori con grandi novità e generi nuovi. Molto amato sia dai meranesi che dagli altoatesini, attira anche ospiti dal Trentino e dai paesi vicini come l’Austria, la Germania e la Svizzera.
A partire dal pomeriggio di venerdì 8 giugno fino alla domenica sera del 10 giugno oltre 30 compagnie ed artisti, provenienti da tutto il mondo, animeranno la città da mattina a sera, offrendo musica, giochi, acrobazie, opere 3D e spettacoli di teatro e danza contemporanea. Anche quest’anno sono previsti circa 300 spettacoli.
Gli artisti provengono da tutto il mondo, partendo da paesi esotici come Kenya, Messico, Guatemala, Cile e Uruguay, per proseguire con rappresentanti del fresco nord come il Canada, la Finlandia, l’Olanda. Immancabili gli artisti italiani e di vari altri paesi mediterranei.
Anche per questo 12° anno i direttori artistici Claudia Bellasi e Jordi Beltramo sono riusciti a portare a Merano degli artisti di eccezione come i Cafelulé (danza verticale), i Black Blues Brothers (teatro e acrobatica) e i Magda Clan (circo contemporaneo) per i quali verrà nuovamente allestito un tendone da circo presso il parcheggio Kallmünz.
Per chi vuol godersi lo spettacolo seduto comodamente, la grande novità di questa edizione è la location del Pavillon des Fleurs, dove si svolgeranno gli spettacoli del gruppo Longuel e Trio Trioche e dell’artista Trukitrek, per i quali è previsto l’ingresso a pagamento di € 5,00.
Come ogni anno, il festival offre una serie di eventi extra, con la collaborazione dell’Associazione FABRIKazzurro di Merano, del Centro Giovani Tilt e dell’associazione culturale Teatro PraTIKo, anch’essi di Merano.

La tre giorni di Merano si espande anche nei dintorni: il 7 giugno Asfaltart è anche a Scena e l’11 a Tirolo.

Come sempre in Passeggiata sarà possibile fare una pausa ristoratrice presso lo stand gastronomico. Patrocinato anche quest’anno dall’associazione cuochi dell’Alto Adige, propone piatti locali per tutti i gusti, nonché pietanze senza glutine.