LOADING

Type to search

Presepi e zampogne in mostra ad Erice

Cibo, arte e viaggi

Presepi e zampogne in mostra ad Erice

studiokina 22 novembre 2018

Il Natale non è sinonimo solo di nord Italia, anche se lì la neve aggiunge un fascini particolare a molte località dell’oltre Po fino alle Alpi. Se si esce fuori da questo cllichè in giro per l’Italia ci sono occasioni da non trascurare per festeggiare le prossime festività natalizie e di fine anno. Tra queste non si può dimenticare uno dei posti più affascinanti della Sicilia, Eriche sopra Trapani, di fronte all’isolai-museo di Mothia con l’antico porto fenicio.

Dopo il successo delle precedenti edizioni, dal 7 dicembre al 6 gennaio ritorna “EricèNatale – Il borgo dei presepi”. Un’esperienza unica, un modo originale per trascorrere in armonia e serenità i giorni dell’Avvento e delle festività natalizie, immersi in un’ambientazione da favola, ad Erice, uno tra i luoghi più suggestivi della Sicilia e tra i borghi più belli d’Italia.

Un clima di festa che avvolge e riscalda, un’atmosfera magica e familiare, fatta di colori, luci, sapori e musica. Un mix d’eccellenza che prende il via l’8 e il 9 dicembre con il Festival “Zampogne dal mondo” con gruppi provenienti da Austria, Spagna, Polonia e Armenia. Si continua con l’arte presepiale e l’artigianato, una miscela di tradizione, presepi artistici, decorazioni natalizie, prodotti tipici locali, animazione per bambini, spettacoli, mostre e concerti.

Nelle chiese, nei cortili, nelle botteghe saranno allestiti numerosi presepi che condurranno i visitatori attraverso scenari inconsueti.

Si potrà passeggiare tra le vie acciottolate dell’antico borgo medievale e scoprire nella Piazza della Loggia le ricche idee regalo e le specialità tipiche gastronomiche ospitate nelle casette in legno dei “Mercatini di Natale” in una romantica scenografia.

Anche il Capodanno sarà all’insegna del divertimento, rallegrato dalla consueta festa con fuochi d’artificio, brindisi e musica in piazza.