LOADING

Type to search

Palazzo Bonaparte a Roma diventa Museo

Le città propongono

Palazzo Bonaparte a Roma diventa Museo

studiokina 9 Settembre 2019

Il prossimo 6 ottobre apre al pubblico Palazzo Bonaparte, a Roma in piazza Venezia: un nuovo polo museale in una location unica, in quella che fu la dimora della madre di Napoleone Bonaparte. La prima esposizione, per celebrare l’apertura del palazzo, è dedicata a quadri mai visti dei maestri dell’Impressionismo.
La celebre guida Condé Nast Johansens consiglia i migliori alberghi per raggiungere Palazzo Bonaparte a piedi…e uno in una elegante tenuta nel verde a 20 minuti da Roma!

Palazzo Bonaparte, affacciato su Piazza Venezia ad angolo con via del Corso.Centralissimo, storico, sontuoso: ha tanto da raccontare e da far ammirare. Progettato a metà del ‘600, unisce nella sua facciata linee barocche e rinascimentali, ed è caratterizzato dal famoso balconcino a loggia dal quale Letizia Bonaparte guardava la piazza, riparata dalle persiane. Al suo interno il palazzo custodisce sculture del Canova, affreschi e decori dalla grande ricchezza, stucchi, camini di gusto neoclassico. Fu acquistato dai Bonaparte nel 1818 e da allora ne prese il nome.

Per l’inaugurazione di un museo così prestigioso era necessaria una mostra speciale e inedita: “Impressionisti segreti”, organizzata dal gruppo Arthemisia. Dal 6 ottobre 2019 all’8 marzo 2020, svelerà 50 opere dalle più importanti collezioni private del mondo, normalmente inaccessibili: Monet, Renoir, Cézanne, Pissarro, Sisley, Caillebotte, Morisot, Gonzalès, Gauguin, Signac, Van Rysselberghe e Cross. L’esposizione si snoderà nelle sale del piano nobile dove visse Maria Letizia Ramolino, madre di Napoleone Bonaparte. L’appartamento è composto da 9 sale riccamente decorate.