LOADING

Type to search

Negli aeroporti di Pisa e Firenze arriva VolareArte

Come andare

Negli aeroporti di Pisa e Firenze arriva VolareArte

studiokina 5 Luglio 2019

Cresce la collaborazione fra Henraux e Toscana Aeroporti che insieme hanno inaugurato la quinta edizione di VolareArte con opere monumentali dell’artista coreano Park Eun Sun negli aeroporti di Pisa e Firenze. Le due aerostazioni, luogo di incontro e transito di oltre otto milioni di passeggeri all’anno, si confermano così vetrine privilegiate dell’arte e della scultura in marmo e si confermano musei a cielo aperto.

VolareArte vede l’installazione delle opere di Park Eun Sun in un nuovo percorso espositivo composto totalmente da sculture monumentali, alcune di esse superano i dieci metri di altezza, allestite fino alla fine del 2020. All’esterno dell’aeroporto di Pisa sono installate le opere “Accrescimento Infinita Colonna”, “Duplication II” e “Colonna Infinita”. Sempre all’esterno, nella rotonda di arrivo all’aerostazione, è collocata “Colonna Infinita II”, in granito verde e nero. All’interno della stazione passeggeri, sempre a Pisa, si trova la scultura “Moderazione 50” in granito nero e verde. Firenze ospita, invece, all’ingresso dell’aerostazione la scultura “Colonna Infinita-continua” in granito nero e giallo.

Park Eun Sun, affermato artista coreano collabora da oltre vent’anni con Henraux. L’artista risiede da molti anni in Versilia per assecondare il suo desiderio di lavorare con i marmi apuani, che richiedono grandi competenze tecniche. Le sue opere, esposte e conosciute in tutto il mondo, spiccano per la purezza delle forme geometriche la cui lavorazione è sempre caratterizzata dalla bicromia dei materiali lapidei che le compongono e dalle fratture. Una stratificazione cromatica che riporta alle facciate delle grandi architetture rinascimentali ma che incontra, altresì, la raffinatezza delle suggestioni visive orientali.

Gli aeroporti sono luoghi internazionali, così si devono intendere in virtù del transito dei milioni di passeggeri che da tutto il mondo toccano annualmente una destinazione. Nel caso degli aeroporti di Pisa e Firenze, dunque della Toscana, siamo di fronte a due destinazioni frale più conosciute al mondo, così la mostra di Park Eun Sun è a tutti gli effetti destinata ad un pubblico internazionale, oltre che nazionale.

Nel mondo, l’artista coreano, presenterà sei opere monumentali nella grande mostra a lui dedicata, dalla Contea di Sinan, in Corea del Sud in occasione della festa nazionale del Paese e che sarà inaugurata il prossimo 9 di agosto. Queste opere compongono il primo nucleo del Museo di oltre trentamila metri quadrati che la città di Sinan, su progetto dell’Architetto Mario Botta, sta realizzando. Il Museo che aprirà fra tre anni è interamente dedicato ad accogliere le opere di Park Eun Sun