LOADING

Type to search

Il 6 gennaio a Firenze arrivano con corteo i Re Magi

Le città propongono

Il 6 gennaio a Firenze arrivano con corteo i Re Magi

studiokina 20 Dicembre 2018

Storia, cultura e tradizione che chiude le festività natalizie e di fine anno.
Il 6 gennaio a Firenze l’Epifania viene infatti celebrata con un colorato e fastoso corteo di centinaia di persone in costumi d’epoca che si snoda per tutto il centro. La Cavalcata dei Magi è una rievocazione storica organizzata dall’Opera di Santa Maria del Fiore, giunta alla XXII edizione. Si tratta di una tradizione fiorentina del XV secolo, caduta in disuso nel 1497 quando i Medici furono cacciati dalla città e ripresa nel 1997 in occasione della celebrazione dei 700 anni della cattedrale.
I tre Re Magi a cavallo e il corteo di circa 700 figuranti inclusi sbandieratori e tamburini, tutti vestiti con sontuosi abiti di seta, partono da Piazza Pitti alle ore 14.00, e percorrendo le strade del centro di Firenze arrivano in Piazza Duomo alle ore 15.30. Dopo il saluto dei figuranti e lo scoppio della colubrina, i Re Magi depongono i loro doni ai piedi del Presepe vivente.
Sempre quel giorno, ogni anno in occasione della festività dell’Epifania dalla stazione fiorentina di Santa Maria Novella parte anche un treno molto particolare: il “Treno della Befana”, un convoglio storico con trazione a vapore e vetture d’epoca. Parte alle ore 9.00 dalla stazione di Firenze centrale e percorre un anello di circa 60 Km fino a San Piero a Sieve, in Mugello. Il percorso passa per Pontassieve, risale la Valdisieve passando per Rufina, Dicomano e Vicchio, poi torna verso Firenze via Vaglia percorrendo il tratto della linea storica “Faentina”. Il rientro a Firenze è previsto per le ore 14.30.
Il treno è aperto al pubblico con prenotazione dei posti.