LOADING

Type to search

Gli spagnoli aprono Andrea il primo albergo in Sicilia, a Trapani

Dove dormire

Gli spagnoli aprono Andrea il primo albergo in Sicilia, a Trapani

studiokina 20 Maggio 2019

Room Mate Hotels, la catena alberghiera spagnola fondata da Kike Sarasola, ha ufficialmente inaugurato Room Mate Andrea a Trapani, il primo hotel del gruppo in Sicilia e il quinto in Italia.

Il nuovo albergo – situato in uno spettacolare palazzo costruito nei primi anni del XX secolo dal Marchese Enrico Platamone – dispone di 47 camere. Questo spazio unico ha mantenuto intatto lo stile neoclassico di un tempo, infondendo la dimora di quell’allure aristocratica tipica della famiglia che la abitava.

Come tutti gli hotel Room Mate, Andrea vanta una posizione privilegiata a pochi passi dalla spiaggia e dal centro storico di Trapani, così che gli ospiti possano godere della dolce brezza del Mediterraneo mentre si immergono alla scoperta della cultura e della storia della costa siciliana.

Il nuovo boutique hotel della catena internazionale presenta servizi di altissima qualità: camere e aree comuni dal design ricercato, una sala meeting, un bar e una spettacolare terrazza con piscina, dove gli ospiti potranno rilassarsi ammirando la vista mozzafiato sulla città.

Room Mate Hotels non è semplicemente una catena alberghiera ma – si legge in una nota – una filosofia di vita basata sul fatto che il modo migliore per viaggiare sia visitando un amico. Ognuno degli hotel Room Mate, infatti, ha un suo nome, una posizione imbattibile, un design unico e una sua personalità. I servizi offerti si adattano perfettamente alla città e al quartiere in cui si trovano. Per esempio, Andrea è sofisticato, elegante e appassionato di vino: il compagno ideale per scoprire le meraviglie di Trapani.

Ogni singolo angolo del Palazzo presenta tantissimi dettagli che rimandano ai fasti dello splendore aristocratico tipico del XX secolo in Italia. L’ex casa e luogo di incontro della famiglia Platamone, è stata meticolosamente restaurata nel pieno rispetto del design originario. Ogni spazio presenta i dettagli più raffinati: dai soffitti alti e gli elaborati battiscopa ai fregi artigianali, decorati da tessuti damascati; dalla scalinata principale “alla trapanese” in pietra moresca, alla splendida e spaziosa hall, che trasporterà gli ospiti nell’Italia aristocratica dei primi del Novecento.