LOADING

Type to search

Catania-Parigi. Torna a valore Air France

Come andare

Catania-Parigi. Torna a valore Air France

studiokina 20 marzo 2018

Dopo ben 27 anni Air France riapre i collegamenti da Catania a Parigi. Dal prossimo 27 marzo la compagnia aerea francese collegherà l’aeroporto Fontanarossa a Charles de Gaulle tre volte alla settimana, il martedì, il giovedì e il sabato. Il nuovo collegamento è previsto anche per la stagione invernale 2018-2019. Quindi sarà più facile per i francesi o per i passeggeri internazionali che transitano per Parigi, raggiungere la costa est della Sicilia ricca di importanti attrazioni culturali, da Taormina a Piazza Armerina, fino al circuito del barocco siciliano della provincia di Ragusa con diversi comuni partimonio Unesco dell’Umanità.

I voli Air France Catania-Parigi, inaugurati per la prima volta nel 1987 e interrotti il 31 marzo 1991, saranno operati con aeromobili Airbus A319 e A320.
I nuovi voli si aggiungeranno a quelli del sabato e della domenica di KLM per Amsterdam, permettendo ai passeggeri in partenza da Catania di approfittare di comode coincidenze, entro le due ore di transito all’aeroporto di Parigi o Amsterdam, verso più di 100 destinazioni in Europa e 14 nel mondo.

Il nuovo volo Air France non è l’unica novità del Gruppo Air France-KLM da Catania: la compagnia low cost del Gruppo, Transavia, che già vola tutti i giorni per Parigi-Orly e Amsterdam, aprirà due nuove rotte bisettimanali (il lunedì e il venerdì): per Lione, dal 6 aprile, e per Nantes, dal 1 giugno.

Il Gruppo Air France-KLM è presente in 14 aeroporti italiani con più di 450 frequenze settimanali. Gli aeroporti serviti sono Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano Linate, Milano Malpensa, Napoli, Olbia, Pisa, Roma, Torino, Venezia e Verona. Dall’Italia le quattro compagnie aeree del Gruppo, Air France, KLM, HOP! e Transavia volano verso Parigi-Charles de Gaulle, Parigi-Orly, Amsterdam, Bordeaux, Lione, Nantes e Rotterdam.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *