LOADING

Type to search

Bruxelles celebra la giornata mondiale dei musei con molte riaperture

Mondo

Bruxelles celebra la giornata mondiale dei musei con molte riaperture

studiokina 17 Maggio 2020
A partire da domani, in occasione dell’International Museum Day, che dal 1977 celebra i musei di tutto il mondo, riconoscendone il ruolo fondamentale nella conservazione e nella diffusione della cultura, Bruxelles riapre al pubblico le porte dei suoi musei più famosi.
Un primo passo verso il ripristino dell’offerta turistica della Città, anche in relazione alle linee guida emanate dalla Commissione Europea in merito ad una progressiva, seppur lenta e misurata, riapertura delle frontiere.
Nel corso di una settimana, saranno circa una trentina le strutture che riapriranno al pubblico: partendo dal BELvue Museum, dedicato alla storia e alla cultura belga, e poi con la residenza/museo Van Buuren, capolavoro art déco arricchito da una collezione di dipinti dal XV al XX secolo e da suggestivi giardini. E ancora, porte aperte al mitico Choco Story Brussels Museum dedicato ai segreti del cacao, al Giardino Botanico Nazionale del Belgio e ad Autoworld, esposizione che ripercorre la storia del trasporto su strada attraverso 250 esemplari di automobili.
Da martedì 19 maggio torneranno a disposizione del pubblico alcuni punti fermi dell’offerta culturale della città, a cominciare dalla sezione “old masters” del Museo Reale delle Belle Arti che copre il periodo compreso tra il XV e il XVIII secolo e comprende anche noti capolavori di Pieter Brughel il Vecchio, come la Caduta degli angeli ribelli e il Censimento di Betlemme. Tra le altre riaperture, l’Africa Museum e il BOZAR, il Palazzo delle Belle Arti, ospitato in uno splendido edificio art nouveau progettato dall’architetto Horta nel 1920.
Mercoledì 20 sarà la volta della Casa Museo di René Magritte nella zona di Jette, mentre giovedì 21 toccherà al Museo del Design, ADAM. Si dovrà attendere invece fino al 2 e al 3 di giugno per il “Guardaroba” del Manneken-Pis e per il Museo dei Fum.