LOADING

Type to search

Arte, cultura ma soprattutto cucina quest’anno nell’Egeo meridionale

Cibo, arte e viaggi

Arte, cultura ma soprattutto cucina quest’anno nell’Egeo meridionale

studiokina 25 Febbraio 2019

La regione meridionale del Mar Egeo, ha ottenuto, per il 2019, il titolo “Regione gastronomica d’Europa”.
Una grande onorificenza non solo per l’Egeo meridionale ma anche per tutta la Grecia.
Cinquanta isole diverse, con cinquanta diverse peculiarità e tradizioni culturali, sono la combinazione
della cultura gastronomica della Regione del Mar Egeo Meridionale.
Gli eventi e le azioni che sono in programma quest’anno, sono il culmine di uno sforzo che ha avuto inizio
due anni fa: i membri della Regione del Mar Egeo meridionale, gli chef delle Cicladi e Dodecaneso si sono messi in
azione.

Un grande lavoro da parte di tutte le isole del sud dell’Egeo. Per due anni, attraverso azioni innovative e
pionieristiche hanno mobilitato l’intera comunità locale, coprendo una vasta gamma di settori, che sono
direttamente legati alla nutrizione e gastronomia, come l’istruzione, la sanità, il turismo, la cultura,
piccole e medie imprese del settore primario.
L’intero paese, si è messo in gioco per aiutare la Regione a promuovere la
ricchezza gastronomica, la cultura e i prodotti locali delle sue isole,

Poiché la gastronomia è diventata un elemento fondamentale del turismo e il piacere del buon cibo è
sempre un ingrediente essenziale in un’esperienza di viaggio, l’obiettivo della Regione del Mar Egeo è di
evidenziare la gastronomia delle sue isole come elemento della loro particolare identità e fisionomia.
Quest’anno è dunque l’anno del Sud Egeo che con una serie di eventi in Grecia, Europa e in America
previsti dalla Regione, mostrerà la ricchezza gastronomica, cultura e i prodotti tipici delle sue isole.